Unilab BMCTANK

Il Software per il calcolo dei raffreddatori batch del latte mediante l’utilizzo di scambiatori a piastre di tipologia pillow!

BMCTANK
Richiedi un Trial Sarai contattato dal nostro team per trovare la migliore soluzione per i tuoi requisiti. In virtù dell’entrata in vigore del nuovo regolamento generale sulla protezione dei dati, GDPR, abbiamo aggiornato la nostra politica sulla privacy. Cliccando su “Iscriviti” acconsenti ad essere informato via e-mail su software, articoli tecnici, novità ed eventi.

Confronta i risultati di BMC

UNILAB BMCTank permette il calcolo di raffreddatori batch del latte mediante l’utilizzo di scambiatori a piastre di tipologia pillow.

Modifiche personalizzate dei raffreddatori batch del latte

UNILAB BMC TANK consente il calcolo del layout delle piastre e il dettaglio della geometria utilizzata, e consente di progettare entrambi i tipi di pillow a piastra singola o doppia.

Pianifica automaticamente il progetto della piastra

UNILAB BMC TANK è anche in grado di progettare automaticamente il disegno piastra, comprese le saldature laser (margine saldatura e cordolo esterno sono considerati nel calcolo finale) e il posizionamento automatico dei divisori di passaggio.

BMCTank è il nostro nuovo tool raccomandato per le attrezzature di trattamento dei prodotti alimentari, particolarmente utili per la pastorizzazione del latte nell’industria casearia. L’applicazione supporta sia serbatoi rettangolari che circolari, e può progettare o dimensionare gli scambiatori a piastra pillow selezionati in due diverse modalità: espansione diretta e glicole. L’interfaccia è user-friendly, consentendo di selezionare automaticamente gli ugelli, modificare le unità di misura durante la fase di progettazione, correggere i dati sperimentali utilizzando parametri predefiniti e confrontare i dati con i diversi grafici inclusi.

Perchè scegliere UNILAB BMCTank?

Perché BMC è la soluzione ideale per le applicazioni richieste nel settore Food & Beverage, che devono rispettare la normativa ENV328, la quale impone che il volume totale del latte debba essere portato da 10 °C a 4 °C in un tempo massimo di un’ora e mezza. Grazie a BMCTank, è possibile monitorare costantemente il tempo richiesto di raffreddamento del latte e la massima capacità di raffreddamento necessaria per il processo batch. Con BMCTank, nel calcolo dell’energia necessaria, viene tenuto conto del numero degli agitatori e delle loro dimensioni. Per soddisfare meglio i nostri clienti, abbiamo aggiunto una nuova libreria di fluidi, presente in tutti i nostri software, che consente all’utente di aggiungere nuovi fluidi e miscele in qualsiasi momento. Non ci sono limitazioni sul disegno della piastra refrigerante, in modo da poter calcolare una piastra suddivisa in multipli circuiti o passaggi refrigeranti.

Screenshot

previous arrow
next arrow
previous arrownext arrow
Slider

Referenze

Più di 400 clienti in oltre 65 nazioni.

SOFTWARE CORRELATI

UNILAB PCOIL:

Calcolo di scambiatori costruiti con una serie di piastre Pillow, affiancate e inserite in un telaio

UNILAB PILLOW:

Progettazione di scambiatori di calore a piastre pillow all’interno di una vasca circolare o rettangolare, progettati per applicazioni di tipo batch

UNILAB UNISUITE – PHE:

Selezione, progettazione e dimensionamento di scambiatori di calore a piastre

SETTORI

  • Food & Beverage